Comunità di Capodarco – Campus Concettina

Piazza Melvin Jones 1, Linguaglossa ( Catania)
095647979 – 3485173305
informazioni@capodarcolinguaglossa.it
La Comunità di Capodarco Linguaglossa nasce a Linguaglossa nel 1986 per volontà di Concettina Pafumi e Giuseppe Cannavò.
La costruzione del Capus Concettina , iniziata del 2002 e conclusa nel 2008, è stata finanziata da Lions Internazional.
La Comunità, interviene nella complessa realtà delle persone disabili con la proposta di un modello di relazione interpersonale e la possibilità di organizzare delle risposte in funzione dei bisogni. Favorendo la creazione, la promozione e la valorizzazione delle reti di solidarietà. Oggi il Campus infatti, rappresenta una realtà, capace di rieducare e inserire in un contesto sociale spesso difficile, ragazzi e ragazze che per via delle loro fragilità fisiche e psichiche vengono ancora discriminati.
Camere accessibili: otto, sia le stanze da letto che i bagni hanno delle dimensioni tali da permettere l’ingresso e lo spostamento in sedia a ruote, poiché i mobili sono disposti in modo tale da non creare intralcio. I bagni dispongono di segnale di allarme facilmente raggiungibile dal cliente disabile. La doccia è a pavimento, con maniglione ed è possibile disporre di un seggiolino, non fisso.
Ingresso: sono presenti tre gradini
Reception: dispone di supporti rigidi per l’appoggio
Aree comuni: non sono presenti ostacoli, non sono presenti superfici lisce e scivolose, pavimentazioni sconnesse o lastre sporgenti, né moquette a pelo alto, tappeti spessi, zerbini.
Ascensori: uno, bel illuminato con pulsanti di piano con numerazione in rilievo ed in Braille e che evitano dislivelli con l’arrivo al piano.
Parcheggio: offre dieci posti auto per disabili e dista cinque metri dall’ingresso principale. Si tratta di un parcheggio all’aperto con servizio di ritiro e riconsegna auto. La pavimentazione del parcheggio è fatta in asfalto, ghiaia e lastre in pietra.
Ristorante: dispone di tavoli alti funzionali all’inserimento di una sedia a ruote e 4 sono a quattro gambe
Menù particolari: per celiaci, diabetici, ipertesi, intolleranti o allergici al lattosio
Allergie: si segnala l’utilizzo di biancheria di poliestere, piumini, cuscini o materassi sintetici, biancheria anallergica. Si segnala, inoltre, l’utilizzo di coperte in lana.
Altro: la struttura offre servizio di accompagnamento e campus con servizio ” Turismo socio riabilitativo”.

SCARICA LA SCHEDA DELLA STRUTTURA